Su Kobe Bryant. E sulla sfiga

Partiamo dalle cattive notizie: s’è fatto male anche Gallinari, dopo Bargnani. Insomma, due italiani con qualche possibilità (anche piccola) di partecipare a un All-Star Game NBA si sono “rotti” entrambi, un vero peccato soprattutto per loro in una stagione che li sta (sperando tornino presto) vedendo protagonisti assoluti con Denver Nuggets e Toronto Raptors (anche se Andrea ha giocato solo 13 partite su 26, ma con 23.5 punti e 6.4 rimbalzi di media).

Adesso andiamo alle cose belle della nottata.

Segnando a raffica nella prima metà di gara della partita persa dai Lakers in casa di Philadelphia, Kobe Bryant è diventato il quinto marcatore di sempre nella storia della NBA. E segnerà ancora moltissimo.

Dopo la partita ha rilasciato questa breve intervista a Stephen A. Smith di ESPN, che potete guardarvi QUI.

Vi segnalo, all’interno, la piccola rivelazione di Smith a Bryant: “Shaq mi ha telefonato per farti avere questo messaggio: ‘Sei il miglior Laker di sempre’. Che ne pensi?”.

Pietro

Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: