La mia domenica (non solo) sportiva

Una visione approfondita dei 42 punti di Tony Parker (diventato per l’occasione il miglior assistman nella storia della franchigia) nella partita tra San Antonio e Oklahoma City.

L’interpretazione di mamma della dieta: lasagne E polpette di carne e patate.

Gabon-Mali, quarto di finale di Coppa d’Africa, e annessa telecronaca. Alla fine l’unico giocatore che si è presentato ai calci di rigore col sorriso ha tragicamente segnato il suo destino (e dire che avevi anche già preso il palo, povero Aubameyang):

Per chiudere in bellezza un trancio di pizza preso da Woodstock (chi vive a Milano e spesso mangia tardi sa di cosa sto parlando) a casa di MG per assistere alla partita tra Canadian Solar Bologna ed EA7 Emporio Armani Milano, vinta dalla seconda che ho detto.

Vinta bene (qui gli HIGHLIGHTS), con Bremer esplosivo nel finale (due triple consecutive, soprattutto).

Poi ho visto l’inizio del Lingerie Bowl, che mi ha fatto scoprire un nuovo talento del bordocampismo: lei.

Qualche altra cosa l’ho tweettata.

Pietro

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: